Anticalcare per la mente

Elemento Acqua - Digital art di Ida Mastromarino

Elemento Acqua – Digital art di Ida Mastromarino

Nella nostra giovinezza abbiamo contestato “la tradizione”, vedendo in essa lacci troppo stretti o considerandola “di destra”. In realtà, quella che ci presentavano come “assoluta” era una forma annacquata, distorta dai poteri che sanno come manipolare le menti, per legarci ai fili dei nostri desideri e farci danzare le loro coreografie preordinate.                   Ci siamo nutriti delle loro favolette per tutti i gusti, le abbiamo assaporate, pensando che fossero impastate anche con la nostra farina.

Elemento Terra - Digital art di Ida Mastromarino

Elemento Terra – Digital art di Ida Mastromarino

Duole rendersene conto, lo so. Disincrostarsi non è mai facile. Il calcare si annida nei posti più segreti. Nessuno lo fa volentieri, di solito ci si è costretti. Afferma C.G. Jung: “Nulla si trasforma senza necessità e la personalità umana meno che mai. Essa è terribilmente conservatrice, per non dire inerte. Solo la più dura necessità riesce a risvegliarla.”   Mettere in discussione il proprio Ego, con tutto il suo corredo di certezze, abitudini mentali ed emotive, è un lavoro impegnativo, che non ha mai fine. In cambio, si produce la nascita di un livello di coscienza superiore e la mente si apre a nuove percezioni della realtà. Questo insegnano tutte le tradizioni filosofiche e religiose antiche.

Conoscendo te stesso conosci tutti i difetti e i pregi del mondo.

Elemento Aria - Digital art di Ida Mastromarino

Elemento Aria – Digital art di Ida Mastromarino

La Scienza contemporanea conferma molte intuizioni della Tradizione, spostando i confini del conoscibile fuori dalla limitata percezione umana. Costretti nei limiti della percezione sensoriale, soggetti all’illusione di un solido ordine razionale e alla potenza oscura delle emozioni che mina quell’ordine dall’interno, la nostra mente proietta continuamente immagini e pensieri. Poco importa che siano reali o immaginari, per il cervello hanno la stessa concretezza di segnale elettrico che innesca processi fisici. Conoscersi significa capire come funzioniamo, vedersi oggettivamente.

Elemento Fuoco - Digital art di Ida Mastromarino

Elemento Fuoco – Digital art di Ida Mastromarino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...